Forse stavi cercando Movies-Net.com Netflix USA?

Chi ha ucciso Malcom X?

Serie, 2020
Chi ha ucciso Malcom X?
Decenni dopo l'assassinio del leader afroamericano Malcolm X, un attivista intraprende una complicata missione alla ricerca della verità in nome della giustizia.
Il serie Chi ha ucciso Malcom X? è un Netflix Original ed è stato pubblicato nel 2020. Lo storico, attivista e giornalista investigativo Abdur-Rahman Muhammad esplora i meandri dell'omicidio di Malcolm X. Vietato ai minori di 14 anni. Questo serie è Provocatorio.
HDUHD 4KHDRDOLBY VISIONDOLBY SURROUNDDOLBY ATMOS

Chi ha ucciso Malcom X? su IMDB

Punteggio: 7,7 del 10

Activist Abdur-Rahman Muhammad begins his own investigation into the perplexing details surrounding the assassination of civil rights leader Malcolm X.

Audio e sottotitoli

Audio: tedesco;inglese - audiodescrizione;inglese [Originale];spagnolo;francese
Sottotitoli: tedesco;greco;inglese;francese;italiano

Altro dello stesso genere Chi ha ucciso Malcom X?

Il punteggio indicato accanto al titolo si basa sul punteggio medio di Netflix, Moviemeter e IMDB, ed è un numero compreso tra 0 e 5.

Nuove uscite via e-mail?

Ricevi un’e-mail settimanale con tutti i nuovi film e serie Netflix usciti in quella settimana.

Clicca qui per registrarti gratuitamente.

Eric Clapton - The 1970s Review
Attraverso interviste e immagini d'archivio dei concerti, questo documentario analizza la carriera del leggendario chitarrista negli anni '70.
Diana: The Woman Inside
Amici intimi ed esperti svelano il lato intimo della principessa Diana raccontando i suoi hobby, il senso dell'umorismo e l'impatto sulla famiglia reale.
Dachau
Questo documentario ricostruisce la storia violenta del primo campo di concentramento nazista attraverso interviste ai sopravvissuti e ai familiari dei prigionieri.
Brilliant Corners: Ghana
Il campione di longboard Sam Bleakley va in Ghana per scoprire di più su un pioniere della scuola di surf locale, sulla musica Highlife e sul rapporto tra surf e ballo.
A Bigger Splash
In questo semi-documentario del 1974 l'artista David Hockney interpreta un pittore che dopo la fine di una storia d'amore ritrova la sua vena creativa.